Mappa del sito | Login |

Trabattelli

Descrizione:

Il trabattello è normalmente realizzato con elementi prefabbricati metallici (in acciaio o in alluminio) che, assemblati, permettono di ottenere dei piani di lavoro protetti sui 4 lati da parapetti. Tutta la struttura poggia su ruote, che ne consentono la movimentazione e che devono essere bloccate e collocate in piano durante l’utilizzo; in alternativa, alla base possono essere presenti degli stabilizzatori (in tal caso il ponteggio può essere classificato come fisso, se consentito dal libretto del costruttore). Completano la struttura le traverse e le
controventature di irrigidimento ai montanti.
L’altezza massima raggiungibile è di 12 m in ambienti interni e di 8 m in ambienti esterni (UNI EN 1004); almeno ogni 4 metri d’altezza deve essere realizzato un piano di lavoro (ad eccezione del primo che può essere realizzato a 4,60 m da terra). Tutta la struttura deve essere conforme alla norma UNI EN 1004. Può essere impiegato anche con un solo piano di lavoro in sommità ma unitamente a DPI anticaduta. La portata massima è normalmente limitata a uno o due operatori.
 
Scarica l'intero documento